Coltiva la gentilezza

corso-coltiva-la-gentilezzaLa gentilezza verso sé stessi ci richiede di capire le nostre debolezze e i nostri fallimenti invece di condannarli.

Ci richiede di vedere chiaramente fino a che punto ci facciamo del male. Questa qualità di gentilezza però non comporta solo di non giudicarci ma anche di confortarci attivamente significa che permettiamo a noi stessi di essere emotivamente commossi dal nostro stesso dolore.

FACCIAMO UN’OFFERTA DI PACE A NOI STESSI.
Quando sviluppiamo l’abitudine alla gentilezza verso sé, la sofferenza diventa una opportunità per sperimentare amore e tenerezza dentro di noi.

Possiamo alleviare e confortare il nostro dolore, così come un bambino viene calmato e confortato dalle braccia della madre.

Chi potrebbe conoscere meglio la vera entità del dolore e della paura che stiamo affrontando, sapere quello di cui abbiamo più bisogno? solo noi.

La self-compassion può venire appresa da chiunque, anche da chi non ha ricevuto abbastanza affetto nell’infanzia o da chi si sente a disagio quando è gentile o amorevole con sé stesso. Si tratta di imparare un’attitudine coraggiosa per affrontare le nostre ferite, comprese quelle che ci infliggiamo con l’autocritica, l’isolamento e l’egocentrismo. La self-compassion ci da’ la forza per ammettere i nostri difetti, per motivarci attraverso la gentilezza, per perdonarci quando è necessario, per aprire il cuore agli altri e, di fondo,  per essere più autentici.

Struttura del corso:

  • 4 incontri di un ora e mezza durante i quali alterneremo le pratiche meditative di gentilezza amorevole al confronto in gruppo
  • audio per praticare durante la settimana
  • dispense teoriche e di approfondimento
  • iscrizione al gruppo chiuso di fb con pratica live settimanale

Come aderire al corso:

Per prima cosa, compila il form nella pagina Contatti.

Una volta inviato il form, occorre attendere un’e-mail in cui saranno indicate le modalità di svolgimento del corso e quelle di pagamento.

Al ricevimento della notifica di pagamento, invierò un’e-mail di conferma per bloccare il tuo posto.